martedì 20 aprile 2010

Qualche volta scrappo...

Pin It
... anche per me, si perchè ultimamente fra corsi, progetti e bimbe in arrivo mi dimentico che c'è l'album di Vienna lì che mi attende sconsolato.

Infatti al momento ho all'attivo due pagine: la prima dedicata alla Serra delle Palme che ha visto la luce a Gennaio.
E' una pagina di cui amo soprattutto le foto... ne ho messe tante e avrei voluto metterne ancora di più... la Serra delle Palme è un luogo incantevole e spero, con questo Lo, di trasmettere l'esplosione di colori, e di vita che si percepiva girando per i diversi spazi. La realizzazione è piuttosto semplice: cartoncino 200gr come sfondo color panna su cui ho spruzzaro una soluzione di acqua + ricarica distress Peeled Paint (verde) + perfect pearls in polvere (il tutto comprato da Impronte d'Autore). Per realizzare il titolo ho rpeso un cartoncino bianco, l'ho colorato con il distress rosso e l'ho poi incollato su un cartoncino d a1mm. ho ritagliato con la bogshot  la scritta SERRA con il doodle tag mentre per la scritta PALME ho utilizzato il fun serif. Quindi ho scurito la parte superiore della scritta palme sempre con il distress. I rami in alto sono tagliati con la bigshot e la fustella Sizzlits Decorative Sets Flowers. Per i fiorellini ho usato un punch e incollato, in centro, uno strass rosa. Per realizzare i pallini rossi che vedere sparsi qua e là vicino alle foto ho preso un cartoncino, ho tagliato 3 cerchi in linea con il crop-a-dile (ma si può fare benissimo con la perforatrice da ufficio) e poi ho appoggiato il cartoncino sulla pagina come se fosse uno stancil aiutandomi con uno sfumino. Quando sono stati asciutti ho aggiunto un puntino in ogni cerchietto con la penna gel bianca.

Per la seconda ho dovuto aspettare fino a domenica scorsa quando mi sono ripromessa, come regalo anticipato di compleanno che mi sono auto-fatta, di prendermi del tempo per scrappare per me.
Ed eccola: la pagina dedicata allo zoo. Non amo particolarmente gli zoo ma quando sono in vacanza non posso fare a meno di andare a visitarli. Devo ammettere che questo di Vienna non è male come dimensione degli spazi per gli animali, anche se in alcuni, soprattutto nei felini, erano palesi evidenti comportamente ripetitivi...insomma erano un po'in fissa poveri!. Ma veniamo alla relaizzazione della pagina: due bazzill come sfondo: uno marrone e l'altro verde. Un nastro che copre l'unione dei due cartoncini. (Cartoncini e nastri comprati da Impronte d'Autore) Quindi timbri a volontà! Sia come sfondo (le foglie fanno parte dello splendido set "Turning a New Leaf" di PAPERTREYink ... in una mattinata di sole e follia io e Ila abbiamo fatto un ordine). Che in rilievo grazie al biadesivo spessorato.
Il gufetto è invece un tibro di Impronte d'Autore, l'elefantino e la giraffa sono invece timbri clear della Fiskars. La scritta ZOO è stata ritagliata in cartoncino 300gr con la bigshot e l'alfabeto fun serif della sizzix, quindi incollata alla pagina con il biadesivo spessorato.

lunedì 19 aprile 2010

Buon compleanno a me!

Pin It
Ebbene si, oggi mi faccio tanti tanti auguri di Buon compleanno!
Ringrazio tutti quelli che via mail, sms, facebook (che gran cosa la tecnologia) e in mille altri modi si sono ricordati di me in questo giorno.

Ecco cosa ho portato al lavoro per festeggiare degnamente i miei 35 anni.

Salame di cioccolato














Una torta semplice semplice: un pan di spagna con della marmellata ai frutti di bosco














E dei trancetti di torta morbida al cioccolato, la ricetta l'ho presa da qui (preparazione semplice e sublime all'assaggio... tutti quelli che li hanno mangiati hanno voluto la ricetta quindi grazie grazie grazie al blog di Adina).














Abbiate pazienza per le foto ma, ovviamente, le ho scattate proprio qualche istante prima di avventarci sui dolci.

giovedì 15 aprile 2010

Il fratellone alla Milano City Marathon

Pin It
L'ha portata a termine.
Il passaggio ai 20 Km
Davanti al Duomo

Dietro Porta Romana
Finalmente l'arrivo.

lunedì 5 aprile 2010

Benvenuta ELISA

Pin It
Capita che una mattina ti svegli, ti prepari per andare al lavoro e proprio mentre stai per uscire di casa (ore 6.15) ti arriva un sms da un amico/collega che annuncia la nascita della sua bimba. Gioia, stupore, incredulità... ma come mancavano ancora 3 settimane... poi capita che guardi che guiorno è e ti accorgi che è il 1° aprile... e pensi: non mi avranno fatto un PESCE D'APRILE?  ... invece capita che il pesce d'aprile l'abbia fatto la stupenda Elisa a mamma Antonella e papà Luca (meglio noto come il Dottore)
Questi un po' di lavoretti fatti per il suo arrivo... non gli brucio la sorpresa visto che avranno sicuramente di meglio da fare che navigare sul mio blog.
Un piccolo benvenuto da appendere alla scrivania del dottore in attesa del suo rientro.

Visto i tempi ho optato per qualcosa di semplice e veloce: un cartoncino da 2 mm rivestito con imbottitura piatta e stoffina un po' pesante. Ho fustellato con la bigshot e il feltro la scritta BENVENUTA con l'alfabeto doodle tag e il nome ELISA con il serif essential. Sul nome ho aggiunto qualche strass giusto per dare dei punti di luce.
Due fori in alto per mettere il cordino per appenderlo e una tag ricavata da un bazzil kraf su cui ho timbrato uno dei miei timbri penny black preferiti per la nascita: il gattone, e tante farfalline che svolazzano attorno. Per completare la tag la data di nascita della piccola scritta con la dymo.
La card è un po' il mio cavallo di battaglia per le nascite: il biglietto a tutina tagliato con il CR... su cui ho applicato il timbro del ranocchietto.

Ed infine il mini-mini-album



venerdì 2 aprile 2010

La scatolina "gonfia"

Pin It

Semplice, veloce da realizzare e, secondo me, di grande effetto.
L'ho vista qui perfettamente spiegata passo passo e, con tutti i CD da buttare che avevo in casa, non ho resistito ed ho provata a farla. L'unico consiglio che posso dare, rispetto le istruzioni perfette, è quello di non tracciare le linee che poi verranno ripassare con il bulino o l'osso, per avere un interno "più pulito". Questa è la versione con le carte della nuova collezione baby (esiste sia la versione femminile che maschile) da poco arrivate da Impronte d'Autore. La carta è double sides (in questo modo resta decorato anche l'interno della scatolina) e si chiama Baby Girl | Flowers in a Row - heidi grace designs: deliziosa ed anche della giusta grammatura per questo genere di lavori.

giovedì 1 aprile 2010

Acquisti

Pin It
Ed ecco gli acquisti dell'ultima fiera:
quelli fatti "in casa" da Impronte d'Autore. Ovviamente non possono mancare dei timbri clear Penny Black, qualche nastrino colorato che mi fa tanto primavera (anche se non si riesce bene a capire se è arrivata o no), due punch tondi (e vi chiederete perchè se hai la bigshot? perchè sono troppo comodi da avere lì a portata di mano quando devi tagliare, ad esempio, una timbrata) delle texture sizzix che sono sempre belle e poi i più calssici dei timbri per gli sfondi... a furia di usarli in fiera quando a casa mi trovavao a fare un lavoro ero convinta di averli e invece no.... bhe ora li ho!



e quelli fatti dal Filo d'Arianna dove c'era Monica... come resistere a qeusta lana? impossibile!!! e per fortuna che non so lavorare a maglia, altrimenti chi mi fermava?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...