giovedì 26 settembre 2013

Il passato di verdura

Pin It
Il passato di verdura più buono del mondo è quello della mia mamma. Ok, sarà così per tutti, ma ci si può fare poco no?
Quindi a mia imperitura memoria ecco la ricetta magica, anche se non sempre viene uguale è sempre ugualmente appetitoso.
Questa versione è più "brodosa" visto che poi aggiungiamo la pasta.
Cominciamo dalla pentola: rigorosamente a pressione. (la mamma è anche la regina della pentola a pressione)
Dentro ci mettiamo:
- due patate piccole (per un totale di circa 250 gr) tagliate a tocchetti
- carote (due se piccole o una grande)
- un quarto di una cipolla di media grandezza
- un dado
- una "manciatina" (unità di misura della mamma) di prezzemolo
- gambi di sedano (se piccoli due)
- 3 spicchi d'aglio
(come variante, a volta, aggiungiamo una zucchina)
Se carote, sedano e prezzemolo sembrano strani è perchè sono surgelati.

 Mettiamo l'acqua fino al livello contrassegnato dalla pentola a pressione
chiudiamo e via sul fuoco più alto a fiamma bella viva
quando la pentola inizia a fischiare (a me sembra sempre più un sibilo) sposptiamo su un fuoco più piccolo a fiamma media, in modo che il fischio resti costante e da qui partiamo con il time: 35 minuti.
 Passati i 35 minuti e fatta ben "svaporare" la pentola apriamo ed ecco cosa troviamo
 qui c'è la variante che, negli anni, ho costretto la mamma a fare: togleire il sedano perchè, anche se frullato, restano sempre quei filettini che non mi fanno gustare a pieno il passato.
 Ora si aprte con il frullatore ad immersione
 e frulla che ti rifrulla
 e ti rifrulla bene
 eccolo qua. E adesso il colpo di grazia: aggiungiamo circa 250 grammi di pasta e riaccendiamo il fuoco. LA facciamo andare per una decina di minuti mescolando di frequente per evitare che la pasta attacchi sul fondo della pentola. Quindi richiudiamo la pentola a pressione e facciamo concludere la cottura della pasta per altri 10-15 minuti dal fischio della pentola.
 Ed ecco il gustoso risultato. Il "piattino" che vedete qui sotto è il mio!

3 commenti:

  1. Uhm deve essere buono buono questo ministrone! !e poi pensare di farlo nella pentola a pressione..fantastico!!anke io la uso spesso, o meglio la usavo xk' ora si è rotta.devo farla assolutamente aggiustare!!
    Ciao ciao
    irene

    RispondiElimina
  2. Che bontà!! Mi hai messo una voglia !!!

    RispondiElimina
  3. adoro minestre, minestroni e passati...ormai lo provo con tutto :-) posso solo dirti buon appetito allora...e buona giornata

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...