Una card con un finto pastello a cera

Al corso di Big Shot ho proposto questa semplice card che è piaciuta allora perchè non mostrarla?
 

La particolarità? si realizza in un lampo e si fa tutto con una semplice passata di Big Shot.


INGREDIENTI
Cartoncino bianco di almeno 200gr qb
Cartoncino nero 2 pizzichi
1 biglietto anta doppia
1 pennaello acquarellabile del colore che preferisci


ATTREZZATURE
Big Shot
Fustella 88107-CML-B Pastello a cera
Fustella 88043-CML-B Grazie
Pennello Zig BrusH2O  Punta Larga Piatta


PREPARAZIONE
Prendi il cartoncino bianco e tagliane 3 rettangoli della dimensione delle 3 forme più grandi che formano il pastello a cera: il corpo, l'etichetta e l'ovale.
Colora il rettangolo corrispondente al corpo e all'ovale del pastello a cera  con il pennarello acquarellabile.



Colora, con lo stesso pennarello anche l'ovale ma questa volta, anzichè usare il colore pieno, acquarellalo: ossia metti un po' di inchiostro del pennarello su di una superficie liscia, io ho usato un blocco di acrilico, con il pennello aggiungi un po' d'acqua e poi colora


Ora tutto nella Big Shot


 ed ecco il risultato


 monta il pastello a cera come preferisci


posizionalo sulla card in basso a destra mentre e metti la scritta grazie in alto a sinsitra, fai dei piccoli segni a matita per orientarti quando, con il pennarello, andrai a realizzare la macchia di colore


vedi bene qui nel dettaglio


Riprendi sempre lo stesso pennarello e via a colorare


cancella i segni a matita e prova la scritta nella macchia di colore


Ttraccia una cornicetta tutt'intonro al biglietto e poi incolla il tutto: per dare un po' di spessore al pastello a cera ho utilizzato il biadesivo spessorato.


ed ecco la card finita


e poi "grazie" è così una bella parola.



Commenti

Post più popolari