venerdì 19 giugno 2009

Segnalibro magnetico: istruzioni

Pin It
Visto che sono tanto piaciuti e visto che amo tanto realizzarli ecco le istruzioni per fare il vostro segnalibro magnetico.
Questa è la versione super semplificata, più avanti cercherò di postare anche delle varianti.

Materiali
- cartoncino grammato almeno 200 gr
- timbri per decorare lo sfondo
- clipart, timbri o foto sagomate
- tamponi colorati
- nastro magnetico

Si inizia ritagliando il cartoncino della misura desiderata. In questo caso ho tagliato una striscia di 21x5cm, in modo che il segnalibro finito misuri 10,5x5cm.
Esattamente a metà del lato lungo (quindi a 10,5 cm) fare una piega.


Decorare il davanti e il retro del segnalibro utilizzando i timbri e le clip-art.

Tagliare due pezzi di nastro magnetico della lunghezza di 4 cm.
Aprire il segnalibro in modo da avere la parte interna verso l’alto e posizionare il primo pezzo di nastro magnetico al centro della parte più bassa del segnalibro.
Per posizionare la seconda striscia di nastro magnetico il sistema che ho trovato essere molto utile è quello di mettere il lato magnetico del nastro ancora da posizionare a contatto con il nastro già attaccato (quindi con la parte adesiva rivolta verso l'alto).

Quindi chiudere il segnalibro: in questo modo si ha una chiusura perfetta e precisa.




Possibili variazioni sul tema
I segnalibri avranno un aspetto più simpatico e ancora più personalizzato se anziché tagliarli come semplici rettangoli verranno sagomati con forme particolari. Per farlo è possibile ritagliare le forme a mano, usando lo shape cutter, la sizzix/elison (facendo attenzione a posizionare il cartoncino piegato doppio e soprattutto a non tagliare la piega ma lasciarla all’interno della sagoma da ritagliare) o ancora con la CraftRobo. Insomma gli strumenti sono tanti ma mai quanto la vostra fantasia!

12 commenti:

  1. Grandiosa idea!! Bravissima Annalisa!!

    RispondiElimina
  2. Annalisa.. sono meravigliosi!!!
    Grazie di cuore per le istruzioni!!!
    Sei sempre un'infinita fonte ispirazione!!!
    =^__^=

    RispondiElimina
  3. Troppo belliiiiiii!!!!!!! Grazieeeee per l'idea e per la spiegazioneeeeee!!!
    Xoxo
    Elena

    RispondiElimina
  4. Ecco, a me hanno regalato un segnalibro magnetico dell'Unicef e non mi era per niente venuto in mente che si potessero fare in casa... Anche perché non sapevo dell'esistenza del nastro magnetico! A cosa servirebbe? Dove si compra?
    Grazie,


    Lucy

    RispondiElimina
  5. @Lucy: puoi comprare il nastro manetico qui: http://www.hobbydicarta.it/carrello/product_info.php/products_id/4792 e puoi usarlo per rendere "magnetico" qualsiasi cosa tu voglia, ad esempio puoi metterne due striscioline dietro ad una foto per usarla come magnete sul frigo.

    RispondiElimina
  6. Anche se in ritardo, grazie mille!


    Lucy

    RispondiElimina
  7. Ciao! Innanzitutto complimenti! Poi volevo chiederti un piacere, puoi dirmi se questo tipo di nastro magnetico applicato al segnalibro riesce a tenere più pagine? Perchè purtroppo prima di capitare sul tuo blog avevo già acquistato un nastro magnetico di altra marca che purtroppo è 'deboluccio'. Il segnalibro fa già fatica a chiudersi e non tiene le pagine..
    Grazie,
    Mary

    RispondiElimina
  8. @Mary: mi spiace ma questo nastro non tiene più pagine... giusto una, se leggere due. Potresti vedere il nastro magnetico largo 8mm sul sito della Opitec che è, però, un po' più spesso.

    RispondiElimina
  9. Grazie mille, sei stata davvero gentile ^__^
    A presto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...