giovedì 17 dicembre 2009

L'omino di pan di zenzero

Pin It
Questo è il mio albero

Lo so, lo so, la foto non è un granchè ma è per rendere l'idea.
Quest'anno è in gran parte feltroso, un po' seguendo la proposta di Ila sul blog HdC.



















E come sono state fatte tutte queste belle formine in feltro 5 mm? ma con la bigshot!
Qui, però si tocca un tasto dolente.. a volte, per la fretta o per la poca attenzione, mi capita di mettere il pezzo di feltro nella posizione sbagliata sulla mascherina della bigshot (magari dopo ore che sono stata a tagliarlo per "risicare" il centimetro) e così mi partono un pezzetto di testa o di mano o di piede... e questo è esattamente quello che è successo ad alcuni omini di pan di zenzero che vedete sul mio albero. Come non si vedono questi "mutilati"? no, no, non li ho nascoti dall'altra parte dell'albero semplicemente ho messo una toppa! o meglio, ad alcuni o messo il cappello così da mascherare la fetta di testa mancante.
Ecco l'omio prima della cura


Per fare il cappello, visto che sono pigra, ho utilizzato la fustella Hearts primitive della sizzix con cui ho fustellato del feltro rosso.


Quindi segno sul cuore la forma che voglio dare al cappellino e lo ritaglio.

 



Ora non resta che sagomare, dal feltro bianco, una striscia che finirà la decorazione del cappellino. Prendo come sagoma il fondo del cappellino e la riporto sul feltro.








Un po' di colla qua, un po' di colla là...


Abbasso la punta del cappello (che fisso sempre con una punta di colla) per farlo sembrare più "babbo natale e meno gnomo"

Un piccolo pom pom bianco



Ed ecco due versioni di cappello, una più fasciante l'altra meno e messo di traverso... insomma ci si può proprio sbizzarrire.




Ed eccovi anche il video!

15 commenti:

  1. Annalisa sei assolutamente GENIALE!!!!!

    RispondiElimina
  2. che dire.....mitica!!


    BarbaradaRoma

    RispondiElimina
  3. Anna... un mito!!!! sai che l'omino (quella fustella io al Ila ci stiamo facendo le baveeeee!!!) quasi quasi con il cappello è ancora più bello.. mi sa che l'errore (per me) sarà voluto!
    un bacione
    fiore

    RispondiElimina
  4. ma che belli!! veramente bello tutto l'alberello!! mi sa che la fustella dell'omino di pan di zenzero è proprio da mettere nella wish list!!

    RispondiElimina
  5. bellissimo Annaelle, complimenti per il rimedio, i pandizenzero sono ancora più belli con il cappellino!!!
    Per i tagli alle mani e alle gambette, si potrebbe rimediare con un morso, come se qualcuno avesse addentato il biscotto...non ricordo dove li ho visti, ma devo dire che mi piacevano tantissimo!!!;-)
    un bacio

    RispondiElimina
  6. wowwwwwwwwwwwwwwww anche io voglio la formina del biscottino. Ora la richiedo subito!!!!! Il tuo albero è proprio bello bello. Bravissima

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte per i commenti!
    La formina dell'omino di pan di zenzero è davvero un must to have!
    @SIMONA: ottima idea quella morso... io avevo pensato, per uno a cui manca proprio una strisciolina di una manina, di incollargli sopra un bastoncino di zucchero di quelli bianchi a righe rosse... semplicemente tagliando la forma nel feltro a mano (a meno che non trovi una mascherina che mi ispiri e della giusta dimensione) e per fare "il rosso" un nastrino di raso che gli gira intorno.
    Se invece me ne dovesse uscire qualcuno a cui manca una fettina di piede pensavo anche agli scarponcini di babbo natale... come sempre tante idee e poco tempo per realizzarle!

    RispondiElimina
  8. non tutto il male viene per nuocere....l'omino con il cappellino rosso è decisamente super natalizio!!!

    RispondiElimina
  9. davvero un bellissimo albero, l'idea del cappellino è super. Ti faccio tanti cari auguri di Buone Feste

    RispondiElimina
  10. Tutto molto bello, come sempre.
    Auguri di Buon Natale,


    Lucy

    RispondiElimina
  11. Ciao sono una nuova iscritta! Che belli i tuoi omini di pan di zenzero!
    Posso chiederti cosa usi per scrivere sul feltro (per disegnare occhi, sorriso e decori per intenderci)?
    Grazie mille! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie per i complimenti.
      Io solitamente uso i Liquid Pearls (http://www.stamping.it/prod.php?fid=323) solitamente oro, argento o bianco. In alternativa, e per un effetto brillantinoso, gli Stickles (http://www.stamping.it/prod.php?fid=327)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...