domenica 21 novembre 2010

Un sabato intenso!

Pin It
Sabato mattina, quando mi sveglio, noto che il raffreddore che venerdì mi aveva buttato a terra sembra essere migliorato o almeno mi dà tregua, quindi parto alla volta di Milano con uno spirito decisamente positivo nonostante la pioggia. Oggi giornata di corsi: sia mattina che pomeriggio biglietti di Natale.Queste le corsiste della mattina
Le bravissime corsiste si sono espresse nella preparazione di 2 tag e 2 biglietti! Complimenti a tutte... adesso mi aspetto di vedere le vostre creazioni per il Natale.

Del corso del pomeriggio non ho foto perchè il gruppo era nutrito si... ma di minorenni! Bimbe dagli 8 ai 10 anni più una mamma. Insomma un bel corso impegnativo perchè le ragazze erano decisamente vispe e piene di aspettative ma spero che si siano divertite: tutte hanno timbrato, embossato, colorato e acquarellato!

Ma sabato era anche giorno di BARATTO! Infatti qualche giorno fa ho aderito alla simpatica proposta di Frollini a colazione: scambiare una mia creazione con il suo libro. Davvero allettante ed ecco il suo libro!


Questa inceve è la mia contropartita del baratto
L'autrice, Sandra, è un concentrato di energia. Ci siamo potute parlare solo per qualche minuto approfittando della pausa fra un corso e l'altro ma sul treno del ritorno ho avuto modo di inizare la lettura: eccezionale. Frizzante e pungente fin dalle prime battute. Nel leggere il primo capitoletto mi sono vista ripiombare alle medie... si, perchè se lei è quella dei frollini a colazione io ho scoperto di essere quella dei crackers a merenda. Ma a questo libro dedicherò un post intero perchè sicuramente se lo merita.

Per concludere la gornata esco di corsa dal negozio, ancora sotto la pioggia... e dopo mille traversie riesco a prendere l'autobus che però è in ritardo. Così finisce che perdo l'ultimo treno per Novara e sono costretta a ricorrere al Malensa Express per essere recuperata dal fratellone a Saronno. Insomma, davvero un sabato intenso.

4 commenti:

  1. Ciao Annelle, ma se sei di Novara siamo vicinissime. Io abito sul lago maggiore a castelletto s. Ticino.
    Wowo che news. Pensavo abitassi a Milano! Che bello conosce re qualcuno così creativo anche in provincia di Novara o Novara città!
    Son felice!
    xoxoxo
    Claudia

    RispondiElimina
  2. Wow Annalisa!! Ma sai che anch'io pensavo che tu fossi di Milano??? Ma guarda che roba!!!
    Leggo sempre con nostalgia dei corsi che tieni ad Impronte d'Autore.. e avrei una voglia di partecipare..
    Deliziosi gli articoli che hai preparato per il baratto con Sandra!!!
    Io il libro l'avevo acquistato.. e lo sto leggendo davvero con gran gusto!!!

    RispondiElimina
  3. heheh, non sono di Milano ma ci lavoro, quindi passo molto più tempo lì che a casina mia, che comunque non è Novara... prendo la linea Milano-Novara perchè sono di Rescaldina, che è crca a metà strada fra le due.

    RispondiElimina
  4. Ma grazie, ancora pubblicità per il mio romanzo!!
    Continuo a dire che i lavori di Annaelle sono superbi e ho fatto un affarone col baratto!
    Vado, anzi corroooo a metterlo sul mio blog.
    Ilaria/Sandra quella dalla doppia identità

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...