martedì 24 aprile 2012

Una card a settimana: card diciassettesima settimana

Pin It
Questa la richiesta di Rita:
"GIORNATA DELLA TERRA
E noi?
La festeggiamo!
Quindi, per questa settimana, pensate ad una card dedicata alla terra!
Con ritagli, con qualcosa di riciclato, con elementi naturali ma anche timbri, patterned con animali, fiori, farfalle, carte geografiche etc... pensate alla nostra amata terra e dedicatele una card! "

Ed io ho approfittato di un'occasione ghiotta per realizzare delle card di RINGRAZIAMEJNTO.
Effettivamente da noi non si usa tantissimo mandare biglietti per ringraziare... ma visto che qualche giorno fa è stato il mio compleanno (tanti auguri a me tanti auguri a me!) ed ho avuto la fortuna di ricevere tanti messaggi, mail e dei meravigliosi regali, ho pensato fosse proprio il caso di ringraziare.
Quindi una delle card qua sotto pensatela virtualmente per tutte voi che mi avete pensato e festeggiato!
Quando dico che ho avuto dei fantastici regali intendo dire che sono stati "pensati". Non la solita cavolatina presa per fare un pensierino ma qualcosa che potesse essere mio e sono felicissima nel constatare che tante amiche e amici mi conoscono proprio bene.

Bando alle ciance questo il risultato davanti (che belle le cartoline tutte insieme)

e dietro




e direte voi: dove stà il collgamento con la Terra?
Partiamo dalla carta, è la coriandoli (questa per intenderci) che è prodotta con carta reciclata, cellulosa, cotone e gelatina naturale. Poi c'è la decorazione floreale che completa il davanti che fa molto molto amo la natura.
Questa è stata una delle mie pochissime esperienze di "produzione seriale" anche se poi non tante.
Ho pensato di utilizzare un set di timbri clear appena arrivato della linea Lawn Fawn.

Quindi via con lo stampaggio delle cartoline
 aggiungo il francobollo (e qui ovviamente ci ho pensato solo dopo che avrei potuto proprio timbrarlo e ritagliarlo su di un altro pezzo di carta ma vabbè... sarà epr la prossima volta)

la colorazione dei francobolli con dei normalissimi pennarelli e l'aggiunta del bollo postale. Ora volevo timbrarlo in grigio... ma che non fosse eccessivamente visibile, un po' come i veri timbri postali quindi che ho fatto? Inchiostrato il timbro con il memento nero e timbrato su un pezzo di carta da buttare
 
ora senza re-inchiostrare il timbro ho timbrato la card
ottimo! sbiadito al punto giusto!!!! ho ripetuto l'operazione ottenendo questo
e con la stessa tecnica ho anche timbrato le ondine

Un bel grazie timbrato con il mio alfabeto preferito e il dietro è pronto.

Il davanti è semplicissimo: taglia, puncha, incolla ed ecco anche il davanti


4 commenti:

  1. BELLISSIME ADORO TUTTO CI0' CHE RIGUARDA I TIMBRI. LOVE

    RispondiElimina
  2. Wow sei stata velocissima per un risultato strepitoso!!!! Sei sempre un passo avanti. Bravissima

    RispondiElimina
  3. Molto molto belle!! Mi piace l'idea che siano come delle cartoline ^__^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...