venerdì 3 giugno 2016

Oasi di Sant'Alessio

Pin It
Altro giorno altra gita e visto che volevamo rimanere in zona sempre per questo meteo altalenante abbiamo deciso di rischiare con la visita all'Oasi di Sant'Alessio sperando che il tempo reggesse e per nostra fortuna così è stato anzi: che caldo!

L'ingresso non è economicissimo (14 euro) ma ne vale la pena, e se lo dice una come me che odia i volatili ci si può credere. Infatti la maggior parte della fauna è composta dai pennuti che io odio decisamente, ma una volta superata l'ansia da oddio li ho poprio qui vicini il luogo ti rapisce e il tempo è letteralmente volato via: 3 ore e mezza di visita per fare entrambi i percorsi (europeo e tropicale) sono passate in un lampo. Dall'area dedicate alle farfalle non sarei più voluta uscire: che spettacolo meraviglioso!





























e sulla strada del ritorno il cielo parzialmente nuvoloso, battgliando con il sole che ci ha accompagnato per tutta la visita all'oasi, ci ha regalato questo spettacolo di raggi


1 commento:

  1. Ci sono stata con la classe, ci ho portato il nipotino quando era -ino -ino e a breve porterò la piccola: odio gli uccelli anch'io ma hai proprio ragione, il posto merita davvero, che spettacolo!
    PS Con il nipotino avevamo assistito alla dimostrazione del volo dei rapaci, per lui un momento indimenticabile dar da mangiare a un falco poggiato sul suo braccio!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...