sabato 5 settembre 2015

Madrid giorno 4: ARANJUEZ

Pin It
Oggi prendiamo il treno della Renfe per arrivare all nostra meta: Aranjuez. Prima tappa obbligatoria per prendere dei paninetti per poter fare un pic-nic in uno dei diversi parchi che visiteremo.

Arrivati alla stazione di destinazione non troviamo molte informazioni su come raggiungere la reggia, comunque troviamo la strada ma restiamo un po' sorpresi dalla quantità di rami anche di grosse dimensioni che troviamo per strada.

Entriamo al Palazzo e mentre ritiriamo l'audioguida scopriamo che i giardini sono chiusi! E noi che eravamo venuti praticamente per quelli.
 
Vabbè, ci accontentiamo della visita al palazzo e del giro del piccolo giardino supersiste che si trova proprio dietro.
 
Qui scopriamo il perchè gli altri sono chiusi: il 30 agosto c'è stata una tromba d'aria che ha reso indispensabile la chiusura dei giardini per effettuare controlli e verifiche sullo stato degli alti alberi che vi si trovano.




Torniamo verso la stazione e salutiamo la reggia.
 



Ceniamo presto al Venta el Buscon concedendoci una guduriosa grigliata mista!


La cena anticipata ci permette di camminare, anche per aiutare la digestione della sostaziosa cena, per essere al Parque de la Montana per ammirare il panorama e il Templo de Debod prima al tramonto e poi illumininato. Sulla strada incontriamo, in Plaza de Espana, le statue di Don Chisciotte e Sancio Panza.

e finalmente eccoci al  Parque de la Montana, con la sua stupebda vista sulla Catedral de Nuestra Senora de la Almudena

e poi il  Templo de Debod






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...