giovedì 2 giugno 2011

Album di Berlino: continuiamo

Pin It
Pian piano qualche pagina, anche se non finita, si aggiunge.
Al momento ho aggiunto le pagine "indice" dei diversi giorni, in pratica sono dei "riassunti" fotografici completati da frasi... non sono ancra finite: sono lenta si sa!
eccone un paio

come si vede la striscia chiara non è ancora incollata semplicemente perchè non ho ancora deciso come scriverò all'interno il giorno.
Come si vede dall'orribile grafia ho scritto tutto a mano! Ebbene si, mi sono imposta in quest'album di scrivere la maggior parte del journaling a mano (cosa per me difficilissima)
E da dove viene l'ispirazione di questo LO? Mi sono scrap-liftata... o meglio ho scrapliftato un mio precedente scraplift.
Nel 2007 ho visto questo LO e l'ho trovato semplicemente stupendo!
Così l'ho scrapliftato per il LO del meeting nazionale di Bolzano ottenendo questo:
e scusate la presunzione ma a me piace tantissimo... così tanto che ho deciso di replicarlo nell'album di Berlino praticamente tale e quale. Lo trovo un modo perfetto per appagare la mia smania di documentazione giornaliera.
Realizzarle è stato semplice, l'unica fase lunga è quella di rpeparazione dei diversi file da far stampare visto che ogni pagina è un 30,5x30,5 cm che ho suddiviso in 7 strisce (quella centrale leggermente più alta).

Quindi ho iniziato a inserire le foto e ridimensionarle... qua e là inserivo i separatori con l'ora e lasciavo degli spazi vuoti fino ad ottenere questo
Prima di stampare, però, mi è venuto un dubbio e se mi avessero stampato o tagliato male le foto? Per non correre rischi ho preferito ridimensionare il tutto a un 30x30 cm e tenermi il bordino bianco intorno. All'inizio pensavo di tagliarlo ma una volta vista la pagina mi sono decisa a tenerlo.
Con le stampe in mano ho potuto tagliare le strisce marroni e beige per la parte centrale dove poi deciderò come scrivere il giorno e i diversi "pezzettini" che poi sarei andata a scrivere di mio pugno. Ovviamente, per complicarmi la vita, ogni pezzetto è di misura differente, almeno epr quanto riguarda la larghezza.
Su ogni rettangolino ho scritto prima a matita per verificare la lunghezza e ho poi ripassato con un trattopen nero.
aspettando ben bene prima di cancellare la matita sotto... altrimenti sicuramente avrei sbavato.
Ed ecco uno dei risultati finali
Adesso sotto con altre pagine.


8 commenti:

  1. Orribile grafia? Ma che dici? Io penso il contrario! Mi piacciono molto le tue pagine e non finirò mai di ringraziarti per tutti i tuoi post pieni di dettagli!!!

    Un applauso ad Annaelle.
    Ciao
    Giulia (ex crearenelweb/tracartatimbriecolori)

    RispondiElimina
  2. Bella Annaelle, mi piace molto, e poi che dici? Non scrivi affatto male e il journaling fatto a mano mi piace sempre tanto...
    Fra♥

    RispondiElimina
  3. bellissimo e poi è vero non scrivi affatto male, anzi!!!!

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto, sono già curiosa di vedere le altre pagine, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Complimenti!!! Che splendide pagine!!! Sei grandiosa!!!

    RispondiElimina
  6. Che superlavoro Anna!!!
    Sara' che io con gli album trovo grandi difficoltà...ma queste pagine sono incantevoli a dir poco!
    Bravissima. ELENA

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che brava... e che lavorone che c'è dietro ad ogni pagina!!!!!!!!!! Come al solito, resto ammirata davanti alle tue opere!!!!

    Bacione
    Chiara

    RispondiElimina
  8. che bella questa idea! e poi amiamo berlino *.*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...