sabato 17 marzo 2012

Libreria o card?

Pin It
Prendete una blog-amica molto speciale: una scrittrice. E non una scrittrice per modo di dire, ma una scrittrice che scrive davvero e che ha all'attivo diversi racconti pubblicati in raccolte e un libro tutto suo.
Che card la potrebbe stupire?
semplice una card-libreria.

Parto dalla mia libreria

mettiamoci la cassettiera (di questo post qua) di mezzo ed ecco cosa ne esce
 quindi ora che l'ho consegnato nelle mani di Sandra la posso mostrare serenamente. Che dite è adatta o no ad una scrittrice?

P.S. un bacione grande a Sandra che è passata oggi in fiera ed uno a sua sorella, Giulia, che ho visto proprio in volata ieri.

P.S.1. ieri ho invece cosegnato il biglietto del post "Una card a settimana: card decima settimana" alla splendida amica Lara compagna di tante fiere!! Così posso anche svelare l'arcano del "dolci auguri" il pensierino che accompagnava il biglietto era un sacchetto di caramelle gommose... quindi l'augurio sembrava più che appropriato.

5 commenti:

  1. Sono io la destinataria. EHEHHE non posso che confermare che la card è spettacolare e sono davvero rimasta lì a bocca spalancata incredula.
    GRAZIE ANCORA anche per le splendide parole di questo post.

    RispondiElimina
  2. Annaelle..... sempre idee favolose!!

    RispondiElimina
  3. Geniale!! Che bell'effetto...

    RispondiElimina
  4. Packer and movers delhi I think the thinking is, in the comic books, I should pack as much onto a page as possible,
    because, you know, it's kind of the cheaper format, and you want to give readers as much as you can for their dollar.Packer and movers in Chennai

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...