mercoledì 24 luglio 2013

Trucchetti per i braccialetti

Pin It
Avevo detto che realizzare questi braccialetti è davvero semplicissimo, ed infatti lo è.

Però ci sono un paio di trucchetti che secondo me aiutano ancora di più. Niente che l'esperienza nel realizzare il primo non vi insegnerà, ma già che ci sono ecco quello che ho trovato io ... se vi va raccontatemi la vostra esperienza.

Partiamo dalla base: cosa serve.
- la lycra (mi sembra che questa sia 3 cm di larghezza);
- i charms o separatori o distanziatori a foro largo: a me piace averne uno a cilindretto o pallina che fungerà da chiusura. L'ideale è che questo abbia un anellino per poter aggiungere un pendente;
- uno smalto trasparente: questa è stata un'idea della mia amichetta Flavia per evitare che si scuriscano e soprattutto che lascino chiazze verdastre sulla mia pelle che, in questo periodo, suda copiosamente!

La prima operazione è quella di mettere lo smalto trasparente sul charms, sia davanti che dietro (solitamente li metto "ad asciugare" appoggiandoli sul lato del foro) il bello di questo caldo è che mentre stai mettendo lo smalto all'ultimo il primo è, molto probabilmente, già asciutto.

Fatta questa operazione su tutti i charms, mentre asciugano per bene, prendo la lycra. Se quando la comprate è così piatta
sarà sufficiente tirarla per farla arrotolare su sè stessa.



Prendo uno dei capi della lycra e lo riapro
per poi andare ad arrotolare uno dei due angoli
in questo modo faciliterò l'inserimento del charms.
Via che si parte con il primo
e poi tutti gli altri. Per ultimo lascio il famoso cilindretto, a cui ho attaccato il pendente

 

Quindi questo è lo stato del braccialetto
non resta da fare altro che chiuderlo!
Faccio compiere un cerchio alla lycra in modo da infilare l'altro capo nel cilindro
per farlo procedo come prima su questo capo della lycra: lo apro per bene
e arrotolo uno dei due angoli
ora impugno la licra ai lati del cilindretto in questo modo
e tirando per bene la lycra a destra e sinitra del cilindretto verso il basso
mi trovo con un generoso spazio in cui far passare il capo opposto della lycra
ed ecco il risultato
Ora procedo in questo modo: faccio il nodino su uno dei due capi, indosso il bracciale (se voglio più di un giro semplice avvolgo il polso con il numero di giri che preferisco) e tiro l'altro capo della lycra sino ad arrivare alla larghezza desiderata. Faccio il nodino anche su questo capo e taglio l'eccesso.






6 commenti:

  1. Ecco allo smalto non ci avevo pensato, infatti i miei si sono scuriti tutti :-( Grazie delle dritte!

    RispondiElimina
  2. Grandissima l'idea dello smalto!!!!!!!! Vado a "smaltare" tutti i charms!!!!!!!!
    Sei mitica!!!!
    Baciii
    Ge

    RispondiElimina
  3. tutorial chiarissimo e invitante! grazie!
    Claudia

    RispondiElimina
  4. ma lo sai che sono davvero tanto tanto carini questi braccialetti, mettono allegria e sanno proprio di estate!!!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Son braccialetti molto simpatici, grazie per la dritta!!!
    Ciao Gio'

    RispondiElimina
  6. molto graziosi! e bellissimo tutorial, sopratutto è molto utile. Grazie!! questi braccialetti sono molto belli anche io ne ho realizzato uno, ma avevo usato le fettucce colorate.
    un bacio.
    Roberta*

    Ti lascio il link del mio blog se ti va ddi pasare a trovarmi, ti aspetto!
    IL GIARDINO SEGRETO
    Facebook


    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...