domenica 16 settembre 2012

Hola

Pin It
Eggià, ormai siamo barcellonesi doc! Questa mattina, complice aver fatto tardi ieri, complice l'essere domenica, complice che ci andava così siamo usciti tardi tardi dall'albergo e ci siamo trovati in mezzo ad una corsa podistica
accidenti, questi runners sono ovunque!!! Nonostante la carica di energia dei podisti ci siamo presi tutto il tempo per fare una bella colazione.
e decidere dove andare... vogliamo riprovare con la Sagrada Familia... quindi via sulla metro
... pessima idea, la coda è addirittura più lunga. Potevamo anche aspettarcelo visto che è domenica ma tentar non nuoce, ritenteremo domani. Scatta quindi il piano B: Passeig de Gràcia con annesso giro delle case. Vediamo dall'esterno la Casa Lleò Morera
la Casa Amatler di Puig i Cadafalch,
la Casa Batllò

e la Casa Milà (la Pedrera)
poi colpo di testa, decidiamo di entrare in quest'ultima... coda, perchè oggi sembra destino che si stia in coda e poi un mondo strano da visitare partendo dal tetto








ma con una gran bella vista

mentre l'interno risulta decisamente meno insolito


Usciti da questo mondo fantastico torniamo sulla "terra" giusto in tempo per mangiare una panino e decidere di visitare anche casa Battlò. Ancora più un mondo a sè






Finita la visita tornarniamo in albergo per riposarci un po' prima di cena, Oggi ceniamo nel ristorante consigliato da fratellone che troviamo essere niente male come dimostra il pentolone vuoto!
Per smaltire cotanta cenetta si torna a piedi in albergo.. una bella passeggiatina che ci permette di ammirare la città in veste notturna








4 commenti:

  1. ma tu te l'immagini vivere in una di queste case... io mi ci troverei davvero bene.... magari!!!!

    RispondiElimina
  2. Ho appena letto tutti i post giornalieri, che bello mi hai fatto tornate a Barcellona con i pensieri e le emozioni ^__^
    Mi ha davvero rapito il cuore!!
    Buon proseguimento, Moki

    RispondiElimina
  3. che bello annalisa sto leggendo tutti i post e mi faccio il tour con voi, comprese le tappe mangerecce eh.
    bellissima vacanza mi pare. baci sandra frollini

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia, devo assolutamente tornare a Barcellona con marito e figli!!! Potrebbe essere un'idea per festeggiare il prossimo anno i 25 anni insieme visto che tutto è cominciato lì!!!!! Buona vacanza a voi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...